Il counseling e la relazione d’aiuto

Scritto da il 23/04/2014 in Counseling sociale - Non ci sono commenti

Come si svolge la relazione d’aiuto nelle attività di counseling.

L’espressione “relazione d’aiuto” indica una serie di attività volte ad accompagnare le persone in momenti particolarmente complessi e delicati della loro vita. Nell’ambito del counseling, la relazione d’aiuto che si stabilisce tra counselor e cliente si concentra sul superamento di una condizione infelice e sulla valorizzazione delle capacità individuali.

Scopri tutti i dettagli della professione del counselor in Italia.

In sostanza, la relazione d’aiuto avviene tra una persona che prova sofferenza o confusione per una situazione che sta vivendo e un professionista con competenze specifiche adatte a risolvere problemi, incoraggiare soluzioni e avviare una maturazione o una chiarificazione nel suo cliente. Questa maturazione avviene proprio nel momento in cui tra counselor e cliente si stabilisce una relazione d’aiuto concreto.

La relazione d’aiuto può esprimersi in diverse forme, come ad esempio nell’ascoltare, nel promuovere, nell’informare e nel suggerire percorsi diversi per risolvere delle criticità. Tuttavia, le attività del counseling e della relazione d’aiuto non forniscono in modo esplicito le soluzioni per stare meglio, per superare degli ostacoli o per essere felici; aiutano piuttosto le persone a ritrovarsi e a prendere da sole le decisioni necessarie e le responsabilità che ne derivano per attivare dei cambiamenti positivi nella loro vita.

Il counseling e la relazione d’aiuto, quindi, si basano sul presupposto che ogni persona ha le risorse necessarie per auto-aiutarsi e infatti (secondo l’impostazione di Rogers) il counselor evita di dare consigli, di rassicurare e di esprimere giudizi morali. Durante i colloqui di aiuto classico, invece, il counselor si pone in una condizione di “specchio” nei confronti del cliente, rimandandogli pensieri ed emozioni inespresse che possono aiutarlo a focalizzare meglio la sua situazione attuale.

fonte (immagine)

Per saperne di più su

il counseling e la relazione d’aiuto,

contattaci.

Se vuoi altri consigli inserisci i tuoi dati qui

Lascia un commento

Certificazioni

L'istituto Cortivo ha sempre fatto della qualità un punto irrinunciabile della sua politica aziendale

I Partner Cortivo

L'istituto Cortivo ha attivato significative sinergie con partner importanti

Cortivo Baby Planet

Cortivo Baby Planet è un progetto sociale realizzato dall'Istituto Cortivo

Istituto Cortivo S.p.A. - via Padre E. Ramin, 1 - 35136 Padova - P.IVA 01921530281 - Copyright © 2017 Istituto Cortivo